CORSI DI NUOTO AI MIGRANTI PAGATI CON I SOLDI PUBBLICI IN SICILIA: L'ENNESIMO SCANDALO DI CHI PENSA SOLO AI PROFUGHI - NO al razzismo verso gli italiani

CORSI DI NUOTO AI MIGRANTI PAGATI CON I SOLDI PUBBLICI IN SICILIA: L’ENNESIMO SCANDALO DI CHI PENSA SOLO AI PROFUGHI

loading…


E in Sicilia ora si organizzano anche i Corsi di Nuoto per gli Immigrati…

Molti migranti vivono la traversata del Mediterraneo in modo molto traumatico, di sicuro non deve essere facile attraversare un mare, a volte anche in condizioni critiche di notte, su un gommone o poco più

Quindi, capita sempre più spesso che, dopo, chi arriva in Italia resti traumatizzato dall’esperienza che ha vissuto.

Ecco perché c’è chi ha avuto l’idea di organizzare dei veri e propri corsi di nuoto per questi migranti.
Su Il Giornale infatti leggiamo che:

Mentre nel Messinese si protesta per l’arrivo di nuovi immigrati, nelle spiagge vengono organizzati corsi di nuoto per i migranti traumatizzati dalla traverasta del Mediterraneo.

Lo annuncia il Washington Post con un reportage da Messina. I corsi sono organizzati dall’Istituto Tecnico Nautico per aiutare i giovani sopravvissuti a superare la loro paura nei confronti dell’acqua, come racconta Abdoulie Jallow, che viene dal Gambia: “Non riesco più ad andare al largo perché ho paura di non poter più tornare a riva. Mi vien da pensare a brutte cose”.

Il corso è iniziato lo scorso maggio e ha come obiettivo quello di date nozioni di tecnica di primo soccorso e di salvataggio, oltre che ovviamente di nuoto e immersione. Uno degli istruttori, Giuseppe Pinci, ha detto al Washington Post: “È importante che abbiano una buona immagine del mare. Molti di loro sono davvero spaventati”.

Non viene specificato, ma il dubbio è che questi corsi siano anche gratis e forse pagati con soldi pubblici.

Intanto ricordiamo che solamente nei primi mesi di quest’anno sono arrivati in Italia più di 100mila migranti, 5336 solamente nel mese di luglio.

Fonte: Il Giornale

loading…


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

loading...
loading...
loading...
loading...
loading...